ANALISI E VALORIZZAZIONE DELLA BIODIVERSITÀ – BIODIVERSITY INVENTORY & ENHANCEMENT PER ESG

Servizi di valutazione, analisi, monitoraggio e valorizzazione della biodiversità di un Ecosistema finalizzati al miglioramento della sua qualità, funzionalità e resilienza.  

Il servizio di consulenza BIODIVERSITY INVENTORY & ENHANCEMENT (BIE) sviluppato da Greenwich, in sinergia con un team di esperti naturalisti, guida le organizzazioni e gli utenti a conoscere ed implementare con azioni specifiche, la locale biodiversità dei luoghi e habitat in cui operano, andando ad incrementare precisi processi virtuosi, che miglioreranno complessivamente la qualità ambientale, la vivibilità e il valore economico di quei siti.

Attraverso un approccio analitico-metodologico basato soprattutto su parametri naturalistici, si analizzano dal punto di vista ecologico, sia qualitativo che semiquantitativo, i punti di forza e di debolezza dell’ecosistema. La presenza di elementi di valore connessi alla biodiversità (es. alcune specie indicatrici) costituisce tra l’altro un sistema di indicatori sintetici immediatamente comunicabili. Per esempio la presenza di specie rare, habitat di qualità e di biocenosi particolarmente ricche e strutturate ne documenta la qualità naturalistico-ecologica con evidenza. Da tale percorso vengono quindi sviluppati una serie di prodotti e servizi da applicare su misura alla realtà in questione in un’ottica di ergonomia ambientale.

BIE-ESG: LA BIODIVERSITÀ NELLA RESPONSABILITÀ SOCIALE D’IMPRESA

Le valutazioni BIE-ESG si rivolgono a tutti i soggetti che vogliono migliorare la performance ESG (Environmental, Social, Governance) specificamente nell’ambito dello studio degli aspetti ecologico-ambientali (Environmental), sempre più strettamente connessi alle componenti Social e Governance e rilevanti nel dare corpo e conto della Responsabilità Sociale di un’organizzazione (CSR).  

Le BIE– ESG si attivano a vari livelli di intervento:

  • Analisi della biodiversità degli ecosistemi volti alla progettazione: inventario della biodiversità floro-faunistica di un sito, misurazione qualitativa e valutazione nel tempo della sua evoluzione.
  • Gestione degli ecosistemi e offerta di servizi ecosistemici per comprendere e migliorare la qualità ambientale e antropica di un sito (fertilità, aspetto naturalistico, qualità dei prodotti agricoli, microclimi, ecc…) e la continuità ecosistemica tra reti ecologiche. 
  • Piani di transizioni ecologica e resilienza ambientale: definizione scenari, obiettivi, azioni e priorità nella progettazione della transizione ecologica di un sito o di un insediamento.
  • Per operatori, gestori e consorzi turistici: Consulenza e servizi di audit ambientali finalizzati all’ottenimento di certificazioni ambientali di turismo sostenibile.

I parametri di valutazione BIE-ESG sono:

  • Ricchezza specifica e biodiversità;
  • Funzionalità ecosistemica;
  • Continuità e frammentazione ecosistemica;
  • Processi e servizi ecosistemici, ai fini di una valutazione di valorizzazione puntuale delle componenti ambientali.

Tra i servizi e prodotti attesi di una BIE-ESG ci sono:

  • Uno scoring specifico sulle componenti ecologiche di un ecosistema (valori/punti di forza, fragilità/punti di debolezza).
  • Un report dettagliato della Valutazione BIE-ESG, con individuazione degli scenari più credibili in campo ambientale per quello specifico soggetto, ovvero un “vestito fatto su misura”.
  • Analisi dei punti di forza e di debolezza ed indicazioni specifiche delle aree di miglioramento in campo BIE-ESG.
  • Definizione e proposta di azioni concrete per il miglioramento dei parametri naturalistici (biodiversità, servizi ecosistemici, implementazione dei processi di resilienza ambientale, aumento dell’ecosostenibilità locale (di siti, processi, prodotti), individuazione di percorsi per la rigenerazione/transizione ecologica,  comunicazione ambientale, implementazione dei valori ambientali, collegamenti con le possibili economie legate ad essi, ecc.).

GREENWICH, UN REALE SOSTEGNO ALLA BIODIVERSITÀ

Greenwich Srl mette a disposizione competenze e credibilità di soggetti attuatori e certificatori a supporto di tutti i Players che vogliono valorizzare e incrementare la biodiversità di un sito o di un ecosistema (in special modo ai soggetti impegnati in grandi progetti urbanistici, nella costruzione o ristrutturazione di grandi edifici, quartieri residenziali, centri sportivi, villaggi turistici, centri commerciali; consorzi turistici e territoriali; consorzi agrari e di prodotti di qualità; enti parco e pubbliche amministrazioni).

Gli obiettivi principali delle BIE– ESG di Greenwich sono:

  • Restituire alla Natura la sua intrinseca funzione ecologica ed il valore della sua biodiversità.
  • Presentare alle organizzazioni che investono in difesa dell’Economia della Natura, opportunità di risparmio a lungo termine.

La consulenza di esperti naturalisti, agronomi, biologi e geologi  finalizzata al miglioramento e gestione della biodiversità, al ripristino ambientale e alla vitalità ecosistemica dei territori, risulta inoltre di fondamentale importanza ed estremamente richiesta in questo decennio, alla luce delle conseguenze dei cambiamenti climatici in corso e degli indirizzi strategico-politici che i governi europei stanno perseguendo con investimenti sempre maggiori nel percorso di transizione ecologica in atto (vedi il Piano Nazionale di Ripresa e Resilienza e gli indirizzi di Transizione Ecologica italiano).